Esplorazione di un vecchio fontanile divenuto sotterraneo

Il territorio milanese è ricco di fontanili, ovvero sorgenti d’acqua dolce naturale che nei secoli scorsi furono fatte affiorare dall’uomo per le proprie necessità. In alcuni casi, quando l’acqua giungeva in superficie spontaneamente, il termine più adatto per indicare questa sorgente era risorgiva. Entrambi i termini con il passare del tempo si sono sovrapposti perché i fontanili venivano scavati in zone dove già c’era la presenza di risorgive.
In questo caso abbiamo esplorato questo vecchio fontanile che un tempo irrigava una zona alla periferia di Milano. A causa dello sviluppo urbano e della presenza della vicina ferrovia, esso è stato canalizzato e coperto. E’ stato esplorato una sera e purtroppo conserva tracce tangibili della presenza di senzatetto che lo hanno utilizzato come ricovero per viverci.